nella notte

Affacciandomi alla finestra, poco fa, ho visto in lontananza dei fuochi artificiali.
Niente di che, in reatà, i soliti fuochi che si vedono tutti i capodanni; poi la lontananza li faceva così piccoli, annullando qualunque pretesa di spettacolarità, che sulle prime mi hanno fatto quasi compassione.
Dai, che ci stanno a fare dei fuochi artificiali il 9?? L’anno è cominciato da un pezzo, chi aveva dei fuochi da lanciare se n’è tolto la voglia, i liceali sono anche già tornati a scuola… eppure quei fuochi continuavano con spavalda sicurezza, per niente intimoriti dalla loro pochezza e solitudine, in una notte che non era la loro.
Tanto che alla fine, mi è venuto di pensare: "Ecco che può sempre esserci una piccola festa, anche in mezzo al buio".
Advertisements

Informazioni su francescodondi

Qui il mio curriculum online. "nerd score"
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...