studentship

Quindi in pratica Charles Dodgson, ovvero Lewis Carroll, era a 20 anni uno brillante studente in matematica. Tanto brillante che gli fu offerto un posto permanente in accademia (studentship), posto privilegiato e sicuro accesso ad una carriera universitaria, a condizione che

  • terminasse gli studi in corso, e
  • …restasse casto e celibe.

Poi, la sua carriera matematica fu una notevole delusione. Se non che l’impostazione logica di pensiero (e direi, la frustrazione sessuale) hanno contribuito in modo forse determinante a rendere un capolavoro ciò per cui tutto il mondo lo ricorda: un’opera letteraria, Alice in Wonderland. 

Fa riflettere.

Advertisements

Informazioni su francescodondi

Qui il mio curriculum online. "nerd score"
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a studentship

  1. Marco ha detto:

    Ne sai qualcosa di carriera matematica e frustrazione sessuale?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...