SIAE: incredibile!

Cercando link per il precedente post, ho notato quest’altro, che sempre in tema di copyright porta l’attenzione sulla SIAE.

Avendo già collezionato una serie di sentito dire di ogni tipo su questa entità, ho deciso che era il momento di andare a fondo.

Bene. Era tutto vero -e anche di più. Volete vedere? Fate un giro a

http://it.wikipedia.org/wiki/Societ%C3%A0_Italiana_degli_Autori_ed_Editori#Critiche

Riporto solo le più grosse

  • La SIAE acquisisce un compenso (denominato equo compenso) sui dispositivi di memorizzazione venduti in Italia. Ciò significa che esiste una tassazione preventiva su pellicole fotografiche, musicassette, VHS, CD, DVD, HD DVD, Blu ray, masterizzatori, hard disk, pen-drive, schede di memoria, personal computer, decoder, lettori MP3,telefoni cellulari, ecc. poiché viene assunto a priori che vi si registrerà una copia privata di materiale protetto dai diritti d’autore, indipendentemente dal fatto che poi ciò realmente accada. L’ammontare complessivo degli introiti da equo compenso viene stimato, da Confindustria e Assinform, in 300.000.000 Euro all’anno.
  • Richiesta di pagamento ad un’associazione che aveva improvvisato una piccola festa con dei bambini di Chernobyl che avevano cantato una canzone popolare bielorussa per ringraziare le famiglie del Progetto accoglienza di Chernobyl che li avevano ospitati in Italia
  • La SIAE mette sullo stesso piano copyright e diritto d’autore, impedendo la libertà di un autore di condividere la propria opera con chiunque, anche senza scopo di lucro. Infatti secondo l’art.27 del Regolamento Generale della società: è vietato all’iscritto di rilasciare direttamente permessi di utilizzazione, anche se a titoli gratuito, ossia rilasciare opere e/o altro materiale sotto differente licenza (ad esempio Creative Commons).
  • Il 65% degli artisti registrati alla SIAE alla fine dell’anno percepisce in ripartizione dei diritti meno di quanto versa all’ente per la quota di iscrizione.

Toc toc, presidente Monti? Ho idea che se Lei davvero volesse liberare un po’ questo famoso Mercato da vincoli assurdi, privilegi, monopoli, qui ci sia un ottimo terreno su cui intervenire…

Advertisements

Informazioni su francescodondi

Qui il mio curriculum online. "nerd score"
Questa voce è stata pubblicata in Computers and Internet, News and politics e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a SIAE: incredibile!

  1. Pingback: SIAE: incredibile! | Non al Denaro. Non all'Amore. Nè al Cielo. | Diritto d'autore

  2. samy ha detto:

    condivido in pieno. Diritti assurdi che vengono percepiti per 70 anni . Ma i politici cosa fanno? Sono complici Sandrio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...