Microrivoluzioni

Stiamo per essere invasi da miliardi di robot.
…non preoccupatevi. Se il compito è semplice, basta un robot molto, molto piccolo. Quanto una molecola.

Ma quello che conta è che saremo sempre più in grado di crearle e somministrarle nelle dosi e proporzioni giuste per modificare il nostro corpo in ogni modo possibile. Anche solo con una pillola. E prima o poi, da semplici pacchetti di molecole, quelle pillole potrebbero contenere microrobot, con programmi anche complessi.

Nella fantascienza classica, i robot sono fuori da noi; possibilmente nello spazio. Ora, comincia ad esserci chi (un esempio che ho apprezzato di recente) comincia ad immaginare che non saranno affatto così lontani. Una piccola parte di me applaude, ogni volta che una piccola parte di questo futuro si realizza.

Come cambierà le nostre vite? Le domande sono molte ed affascinanti.

In questo caso …sarà la stessa cosa ubricarsi, sapendo (e sapendo che gli altri sanno) che quella condizione è pressoché un’illusione -potrebbe scomparire in poco tempo, se lo volessi?
Come cambierà la tecnologia il nostro concetto di divertimento?

Informazioni su francescodondi

Qui il mio curriculum online. "nerd score"
Link | Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...