Archivi del mese: aprile 2013

Un Grillo innamorato

E così, Letta ha fatto il miracolo. Ha preso un Partito completamente allo sbando, ed ha presentato un Governo che (una volta mandato giù l’abbraccio col Pdl), anziché lo schifo che molti dipingevano… è, probabilmente, davvero il migliore possibile. Un … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Animalisti coerenti Saranno uno spettacolo. Perché i ragni in casa mangiano le zanzare… a me dispiace per le zanzare, ma cosa ci posso fare?

Link | Pubblicato il di | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Un’altra battaglia della guerra dei desktop

Come al solito devo perdermi in qualcosa. Stasera, un’oretta è stata dedicata a scoprire meglio Gnome Shell. In particolare… le estensioni. Sapevo che esistessero, naturalmente. Ma anzi, mi ci ero precipitato troppo presto, forse ancora nel 2011 …e non c’era … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Liberazione? (e da cosa?)

Ieri si è festeggiata la festa della liberazione dal fascismo. ‘Ma ci siamo davvero liberati?’ Più che una festa, è stata una gara a sottolineare i motivi per cui “non ci siamo mai davvero liberati -di fronte a questo, quello/quell’altro, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

L’elezione di Vienna

Pd e Pdl si accordano per eleggere la nuova cartina d’Europa. Nel segno della responsabilità, e della rassicurazione ai mercati.

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Darwin for President

Ci hanno provato in molti. Trovare una giustificazione alle azioni del Pd. Ci dev’essere dietro una strategia. Una strategia tanto raffinata, tanto fine, che solo le più abili menti politiche possono comprenderla. E invece. Più li guardo, più mi convinco … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il genio perde il pelo non il vizio

Dunque: Nel 2011, Steve Jobs passa ad altra vita.  Nel 2013, il Papa viene pensionato anticipatamente. Ne viene presentato uno nuovo sostanzialmente identico, ma con il 20% di umiltà in più: le folle la chiamano “rivoluzione”, e vanno in visibilio.  … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento