È così ovvio

Un parallelo interessante:

Tecnocrazia: la convinzione che esista un magico sapere “tecnico”, che per questo è oltre e sopra le parti; insomma “bisogna ovviamente fare così”.

Grillismo: la convinzione che esista un magico sapere “dei cittadini semplici e onesti”, che per questo è oltre e sopra le parti; insomma “bisogna ovviamente fare così”.

Renzi? Forse il meno peggio tra gli estremi; eppure, sempre la stessa idea, in fondo: basterebbe il buon senso.

Insomma, di fronte all’impasse della “vecchia” politica, tutto quel che è stato prodotto negli ultimi anni di politica italiana sottende di fatto l’assunto che non esitano davvero contrapposizioni, non esistano diversi interessi, diversi modelli di sviluppo possibile: esiste una “verità” ovvia. E, di conseguenza, chi non la riconosce è necessariamente colpevole schiavo di meschini interessi di parte; oppure della terribile ‘ideologia‘.

Mi pare valga la pena di farci caso. E di chiedersi se non sia un pessimo segnale, per la nostra cultura politica.

Annunci

Informazioni su francescodondi

Qui il mio curriculum online. "nerd score"
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...