Vediamo se la legge può difendere la verità

Avete visto anche voi questo spot?

…notate qualcosa di, mh, leggermente ipocrita?

 

 

Ma, pazienza; hanno il diritto di avere la strana morale che preferiscono.

Purché questo non infanghi (e, potenzialmente, ostacoli) il lavoro di migliaia di persone che hanno studiato per dedicare la vita a curare delle persone -e devono perdere il loro tempo a difendersi da una letterale alluvione di odio alimentata da dubbi siti via web… ma che ora, perché business is business, ha trovato una “consacrazione” da qualcuno che ha i soldi per diffondere il messaggio su tutti i canali.

Mi sembrava strano che la legge non potesse farci nulla. Ed infatti, forse può!

Trovate a questo link le istruzioni di un gruppo di ricercatori riunitisi per di difendersi: si sono rivolti ad un avvocato, ed hanno deciso di appellarsi all’IAP, Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria. Lo spot, essendo menzognero, e chiaramente denigratorio, viola le regole per la messa in onda. Proviamo a farci sentire?

Annunci

Informazioni su francescodondi

Qui il mio curriculum online. "nerd score"
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...