Cancellieri e cancelli

Tutti dovrebbero avere diritto ad un trattamento umano; anche in carcere. È uno dei tratti distintivi dell’essere uno stato di diritto.

Il problema è che l’Italia uno stato di diritto non è. E tutti sanno che ai più simili diritti vengono costantemente negati: rendendoli, così, un privilegio per pochi -accessibili solo se, ad esempio, ti chiami Ligresti e sei amico di un ministro.

…oppure se sei bella, giovane, e disposta a donarti a un culo flaccido.

Il comportamento della Cancellieri, tecnicamente, se davvero non c’è stata alcuna reale influenza, non è nulla più di una leggerezza ed una caduta di stile.

Diventa uno scandalo, però, a causa della situazione di illegalità legalizzata in cui si inserisce.

Quindi, dall’altra parte, sottoscrivo in pieno l’appello del M5S: detenuti, chiamate tutti la Cancellieri! Perché, Ligresti o no -sarebbe anche ora che la politica si assuma le sue responsabilità per la situazione, e faccia qualcosa.

…qualcosa che non sia un indulto,dannazione -ripugnante modo italico di non-risolvere i problemi, e premiare l’illegalità nel mentre.

Informazioni su francescodondi

Qui il mio curriculum online. "nerd score"
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...