Datemi Dio, o magari un poliziotto di quartiere

La correlazione tra religione e scarso sviluppo (umano più che economico, vedasi USA; ed escluse forzature, vedasi ex URSS) è innegabile. E naturalmente, noi atei abbiamo pronta la spiegazione: la cultura dà la capacità di farsi domande migliori sul mondo -e pertanto porta all’ateismo.

E tuttavia, apparentemente… questo è, almeno in parte un ragionamento di tipo religioso. Intendendo: osservo qualcosa; e subito gli appiccico la spiegazione che più mi fa apparire “forte” contro l’avversario.

Un articolo di Al Jazeera America, citando appositi esperimenti, rivela improvvisamente, e direi senza dubbio l’esistenza di un legame completamente diverso. Per quanto, la differenza è più sottile del solito: l’errore tipico è invertire completamente la direzione della causa che si manifesta come correlazione. Qui invece la causalità ha la stessa direzione -ma diverso intermediario:

Non “sviluppo -> cultura -> ateismo”

ma “sviluppo -> sicurezza -> ateismo”

Gli studi citati nell’articolo, infatti, dimostrano chiaramente come l’ateismo sia avversato, in parte, in quanto associato all’assenza di morale. Logicamente: qualcuno abituato a comportarsi bene perché costantemente osservato da un Padre onnipresente, non può concepire che qualcuno, non appena ritiene di non essere più osservato, non si precipiti a mangiare tutti i biscotti.

Ma negli Stati sviluppati succede una cosa nuova: lo stato si sostituisce all’etica.

L’experimentum crucis, in questo caso, è quello in cui il pregiudizio verso gli atei è ridotto fortemente, quando viene ricordata l’efficacia della polizia.

Questo, del resto, spiega meravigliosamente perché gli ambienti religiosi siano, tradizionalmente, quelli che hanno sostenuto ogni singolo regime di destra -per quanto in stridente contraddizione fossero le sue azioni con gli ideali di amore professati. Quadra: quello che vogliono davvero è sicurezza; e l’ideologia dell’amore (se forzata su tutti tramite un costante controllo sociale reciproco) è un eccellente strumento per addomesticare l’aggressività altrui. Ma se questa soluzione comincia a vacillare -un plotone di esecuzione va altrettanto bene.

Naturalmente, un regime di destra creerà solo più paura; dato che ne ha bisogno per mantenere il potere (il che completa il cerchio, del perché vada a braccetto con la religione). Ma, naturamente, non stiamo parlando di processi razionali.

La socialdemocrazia no. Oggi l’umanità ha un modello di società in cui davvero non che più bisogno della carità privata, o di un controllore morale personificato. Quel che serviva è stato in gran parte assorbito dalla cultura civile e laica, e dallo Stato.

E, miracolo -l’importanza della religione scende ai minimi.

Naturalmente, questo non vuol dire che la vecchia spiegazione non sia parte della realtà; e tuttavia, l’importanza che fino a ieri le attribuivo era probabilmente esagerata al punto da costituire un errore.  Bene! Sono felice di cambiare idea, se questo significa capire meglio.

(e chissà se, come suggerito nell’articolo, la nuova consapevolezza possa essere immediatamente utile, nel migliorare la… pubblicità del mondo dei non credenti?)

Annunci

Informazioni su francescodondi

Qui il mio curriculum online. "nerd score"
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...