Diritti di Internet: libertà di… ballare

Si parla tanto di “bullismo su internet”.

Ma ‘il bullismo su internet’, 99 volte su 100, è un semplice riflesso del bullismo nella realtà. L’unica cosa che ha di speciale, è che avviene in un luogo che registra tutto per sempre -e talvolta pubblicamente. Quindi, al contrario di quello nella ‘realtà’, che non lascia tracce, non è posibile ignorarlo.

Ma non è quello il vero effetto internet.

Quando internet entra in gioco davvero, succede piuttosto questo.

E quindi da così:

"Abiamo visto questo esemplare tentare di ballare, ha smesso quando ci ha visto ridere"

“Abiamo visto questo esemplare tentare di ballare. Ha smesso quando ci ha visto ridere”

(…normale spiacevolezza ben reale; solo riportata sull’internet)

A questo:

screen-shot-2015-03-06-at-12-57-13-pm

e questo

screen-shot-2015-03-06-at-11-52-42-am

Migliaia di persone si sono mobilitate, e l’hanno ritrovato dall’altra parte del mondo, per restituirgli il suo diritto di… ballare.

Per restare in tema di Internet: se non vi è scesa una lacrimuccia, non so che genere di esseri umani siete.

E stavolta davvero.

Annunci

Informazioni su francescodondi

Qui il mio curriculum online. "nerd score"
Questa voce è stata pubblicata in Computers and Internet, società e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...