Archivi del mese: giugno 2015

#loveWins

Non sono davvero mancate le notizie oggi. Dai due attentati in Tunisia e Francia ad un altro passo aventi delle auto a guida autonoma di Google, e non dimentchiamo una nuova storia del mondo di Harty Potter. E -un trattato … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Indovinate: Grecia.

Piccola parentesi: ma non sarebbe meglio essere ragionevoli, e umani? A dispetto di quello che si crede, le due cose spesso vanno a braccetto sono estremamente rare nella società umana; almeno spontaneamente Quello che sto dicendo è che Si ottiene … Continua a leggere

Pubblicato in economia, società | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Sofri e Travaglio, la galera e il teatro

Originally posted on DEMOCRAZIA E LAVORO:
Ascanio Celestini – Ieri Marco Travaglio ha scritto un articolo su Adriano Sofri, ma poi ha parlato anche di altro. Per me che faccio teatro e ogni tanto vedo lui comparire come attore nelle…

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Quando ho cambiato idea

Avevo probabilmente 15 anni; il che quadra con il periodo storico: immagino fosse cominciata la campagna elettorale che portò alla vittoria della sinistra. Prodi. E naturalmente, uno degli argomenti caldi -unioni gay. ’90 kids will remember -“pacs” era il nome … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Compagni, comprate gli occhiali

Da che genere di politici abbiamo con cui schierarci, a quale burocrazia dobbiamo confrontare, a quali libri o canzoni si scrivono il lingua nazionale, a qualunque altro aspetto della vita (quanti di voi hanno avuto una maestra del sud; quanti … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Commenti marci a ragazzi maturi (?)

Mi dicono che dall’esame di maturità è emerso un bel problema di statistica. Come, l’esame di matematica non aveva nulla del genere, ed in effetti è perfettamente possibile uscire da un liceo scientifico senza sapere come cavarsela? Il punto è … Continua a leggere

Pubblicato in società | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Hai il diritto di rimanere in silenzio

Questa tizia è andata letteralmente in cortocircuito all’idea che un omosessuale possa essere contro nel dibattito sul matrimonio omosessuale. È uno spettacolo. E soprattutto, è il giusto prezzo per essersi abbandonata a fare caricature dell’avversario anziché capire -dovrebbe succedere molto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento