Energia solare & balle spaziali

Io ormai dovrei aver capito come funziona. Eppure mi indigno.

http://thelogicalindian.com/environment/us-blocks-indias-booming-solar-program-through-wto/

Ma si può avere un articolo più disonesto?

Io vado a fare volontariato in un ospedale. Mentre gioco coi bambini malati, fumo. L’ospedale mi chiede di smettere.
Posso pubblicare un articolo indignato
L’OSPEDALE CONTRO I BAMBINI?

No.

Ecco, allora basta anche con gli articoli
L’AMERICA CONTRO L’ENERGIA SOLARE

A leggere, perfino in mezzo al fiume di recriminazioni tendenziose, è nondimeno chiaro come il sole che gli Usa si sono opposti ad una parte del tutto accessoria del piano solare indiano -la clausola protezionista.

È chiaro che stralciare quella clausola non danneggia in alcun modo il programma solare in sè… anzi! 
Se alla fine si compreranno pannelli all’estero, vuol dire che si sarà giudicato che sono migliori e/o meno costosi.
Spiegatemi come costringere a fare acquisti migliori è sabotare il programma?

Certo, c’è il tema del tutto ortogonale, se non contrario a quello del solare, che è quello della sovranità tecnologica: è legittimo che un paese sacrifichi qualcosa, in questo caso l’efficienza del suo piano solare, per sussidiarie lo sviluppo di industrie a più alta tecnologia in locale?

Se stai in un club liberista come il WTO, devi aspettarti una risposta liberista: l’alta tecnologia arriverà al suo momento con lo sviluppo dell’economia; cercare di forzarlo comprando in patria quando l’estero è più competitivo introduce un’inefficienza che costerà di più del beneficio alla fine dei conti.

Giusto? Sbagliato? È una discussione economica di importanza fondamentale, e va assolutamente affrontata.
Quello che non va fatto è piangere sulla meravigliosa energia verde che gli USA ti impediscono di implementare, perché non è vero.

Informazioni su francescodondi

Qui il mio curriculum online. "nerd score"
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...